Login


Register | Recover Password
 

In palazzo storico

€145.000

Amelia

Dettagli

  • €145.000
  • Appartamento
  • Camere da letto: 2
  • Bagni: 2
  • Mq: 100 Mq

Il nido di Amelia: attico superpanoramico in palazzo rinascimentale

AMELIA- In una delle piazze più suggestive del centro storico, all’ultimo piano nel Palazzo cinquecentesco della famiglia Petrignani, ampio appartamento antico ristrutturato, con meravigliosi affacci.
L’appartamento misura circa 100 mq, è in ottime condizioni, ed è molto luminoso e caratteristico.
Secondo piano, accesso con bellissima scala a chiocciola cinquecentesca.
Il Palazzo, sito nella suggestiva Piazza Marconi, che fu un tempo centro di aggregazione della città, è un notevole esempio di edificio nobiliare costruito nel 1500, con pieno stile rinascimentale.

DESCRIZIONE

L’appartamento, al quale si accede dal retro del palazzo da un suggestivo androne e una bella scala a chiocciola d’epoca, è al secondo piano dell’edificio, e divide un bell’ingresso arioso con altri due appartamenti.
Misura circa 100 mq complessivi, distribuiti tra ingresso, grande salone con altissimi soffitti e camino, grande soppalco uso studio con ripostiglio, cucinino con passavivande affacciato sulla zona pranzo del salone, camera matrimoniale, cameretta, due bagni con doccia.
Affacci bellissimi, a volo d’uccello sulla suggestiva piazza Matteotti, con il suo orologio e l’antico ufficio postale, sulle montagne e le vallate attorno Amelia, su via del Duomo, i suoi palazzi storici ed i suoi giardini.
In tutta la casa, soffitti con volte a botte o in travi in legno a cassettoni.
La casa è stata ristrutturata meno di quindici anni fa, ed è in ottime condizioni complessive.
Pavimenti parte in cotto a monocottura.
Impianto di riscaldamento con caldaia a metano.

 POSIZIONE

Il palazzo fu fatto costruire da Fantino Petrignani il quale conquistò posizione nella Curia Papale sotto la protezione di Papa Gregorio XIII. Fantino fu arcivescovo di Cosenza, Maggiordomo di Gregorio XIII, vicelegato di Bologna e nunzio di Napoli nonché uno dei protettori del giovane Caravaggio, il quale si presume sia stato ospite a Palazzo Petrigani.
Piazza Marconi, dove si trova il palazzo Petrignani, è raggiungibile in macchina rispettando gli orari della zona a traffico limitato del centro storico, ed è utilizzata come parcheggio.

Volendo, si può parcheggiare fuori dalle mura, e fare 500 metri a piedi.
Amelia è un paese piuttosto grande, situato a circa 400 metri di altitudine alle pendici dei Monti Amerini.
Fondato in epoca preromane, vanta un grande e suggestivo centro storico, circondato da un’imponente cinta muraria.
Dotato di tutti i servizi.
In dieci minuti si raggiunge la superstrada, e in quindici la stazione ferroviaria di Narni.
Con meno di un’ora si raggiunge il raccordo di Roma.

Google+ Print
Torna in cima